Invigilata Lucernis

“Invigilata lucernis” (titolo tratto da un frammento di Elvio Cinna) è un periodico annuale, fondato nel 1979 come organo dell’allora Istituto di Latino dell’Università di Bari e poi divenuto, dal 1994, pubblicazione del Dipartimento di Studi classici e cristiani poi nel 2012 confluito nel Dipartimento di Scienze dell’Antichità e Tardo Antico (oggi Dipartimento di Studi Umanistici). La rivista ospita contributi su aspetti della filologia, della letteratura e della storia del mondo antico, tardoantico e medievale, nonché sulle presenze della tradizione classica nei secoli successivi.

Direzione: Rosalba Dimundo (resp.); Luigi Piacente

Comitato scientifico: María Consuelo Álvarez Morán (Università della Murcia); Anna Maria Belardinelli (Roma); Paolo De Paolis (Verona); Alessandro Fo (Siena); Barbara Forster Scardigli (Siena); Leopoldo Gamberale (Roma); Hans Christian Günther (Friburgo); Stephen Harrison (Oxford); Gregory Hutchinson (Oxford); Rosa María Iglesias Montiel (Università della Murcia); Luciano Landolfi (Palermo); Bruno Luiselli (Roma); Antonio Marchetta (Roma); Giuseppe Mastromarco (Bari); Laurent Pernot (Parigi); Raffaele Perrelli (Cosenza); Maria Cristina Pimentel (Lisbona); Luis Rivero García (Huelva); Rossana Valenti (Napoli); Christiane Veyrard-Cosme (Parigi); Andrew Wallace-Hadrill (Cambridge); Vincent Zarini (Parigi); Nelu Zugravu (Iași).

Comitato editoriale: Immacolata Aulisa (Bari); Graziana Brescia (Bari); Antonella Bruzzone (Sassari); Maria Innocenza Campanale (Bari); Irma Ciccarelli (Bari); Filomena Giannotti (Siena); Gavin Kelly (Edinburgo); Alessandro Lagioia (Bari); Patrizia Mascoli (Bari); Matteo Massaro (Cassino); Alessandra Romeo (Cosenza); Stefania Santelia (Bari); Elisabetta Todisco (Bari)

Segreteria: Enrico Simonetti (Bari)

Codice etico e norme redazionali di INVIGILATA LVCERNIS.

Visualizzazione di tutti i 21 risultati