Premio Renzo Ceglie

PREMIO EDIPUGLIA RENZO CEGLIE

 

La Casa editrice Edipuglia, per ricordare la figura del suo fondatore, ing. Renzo Ceglie, dal 2016 ogni anno bandisce un Premio da conferire a un giovane studioso, consistente nella pubblicazione di un’opera inedita nel campo delle scienze umanistiche (in particolare negli ambiti dell’archeologia, epigrafia, filologia classica e medievale, cristianistica, paleografia, storia, storia dell’arte).


COMUNICATO STAMPA

La Commissione del V Premio Edipuglia Renzo Ceglie (2022-2023), riunitasi in data 10.11.22, dopo aver effettuato un’attenta valutazione di tutte le opere presentate, ha espresso innanzitutto un vivo ringraziamento ai candidati per la partecipazione con elaborati di qualità elevata, e ha deciso all’unanimità di dichiarare vincitrice l’opera:

📌 LORENZO LIVORSI

Verse Hagiography Between Epic and Panegyric: Venantius Fortunatus’s Life of St Martin

La Commissione ha inoltre deliberato di premiare con una ‘menzione speciale’ l’opera di Maria Cristina Rossi, Archeologia della scultura sepolcrale in Terra di Bari (XIV-XV sec.), auspicandone la pubblicazione da parte di Edipuglia.

Si allega qui di seguito verbale della proclamazione con la motivazione al premio.

PREMIO EDIPUGLIA_2022-23 ITALIANO STAMPA