UN ABITATO PEUCETA
SCAVI A JAZZO FORNASIELLO
(Gravina in Puglia – Bari)
Prime indagini
(formato PDF)

per la versione cartacea cliccare qui

 24,50

ISBN: 978-88-7228-736-1-1
A cura di: Marina Castoldi
Edizione: 2013
F.to: 17 × 24 cm.
Pagine: 188
Immagini a colori e b/n

Descrizione

pdf3La pagina che si sta visualizzando si riferisce al volume in formato PDF.
Una volta acquistato, il file PDF verrà inviato alla casella di posta elettronica specificata nel giro di 24 ore.
Il volume può essere richiesto anche inviando un messaggio di posta elettronica a [email protected]

en
This
 page refers to the volume in PDF format.
Once purchased, the PDF file will be sent within 24 hours to the email address specified.
For any request, just send an e-mail to [email protected]

Jazzo Fornasiello è il nome di un’antica masseria con strutture di ricovero per le greggi, edificata nel XVIII secolo ai piedi delle Murge, tra i territori di Gravina in Puglia e Poggiorsini (Bari). Il sito è sede di un abitato peuceta (VI-IV secolo a.C.), protetto da una cinta muraria, oggetto, dal 2009, di scavi archeologici da parte dell’Università degli Studi di Milano. Dell’abitato è stato indagato un edificio rustico (la cd. Casa dei Dolii), costruito intorno al 480/70 a.C. su un precedente villaggio di capanne contrassegnato da piccoli gruppi di sepolture e dalla presenza di ceramiche corinzie, coppe ioniche di produzione coloniale, e da una vivace ceramica matt-painted, monocroma e bicroma. Un nuovo edificio a carattere produttivo, databile nel IV sec. a.C., è attualmente in corso di scavo. Questo volume presenta i risultati delle campagne di scavo 2009-2012 e alcune prime riflessioni su classi di materiali e aspetti della comunità di villaggio, che si struttura attraverso una solida posizione sul territorio, basata sul possesso della terra, con una forte adesione a comportamenti elitari di matrice greca.

INDICE

Prefazione di Paolo Inghilleri

Introduzione di Marina Castoldi

Maria Giuseppina Canosa
Jazzo Fornasiello nel contesto del corridoio bradanico apulo lucano

Marina Castoldi, Stefania De Francesco, Claudia Lambrugo, Alessandro Pace
Lo scavo dell’Università degli Studi di Milano a Jazzo Fornasiello (2009-2013)

Marina Castoldi
Jazzo Fornasiello: la fase arcaica e la ceramica geometrica    

Claudia Lambrugo
Funus acerbum. Sepolture infantili in abitato a Jazzo Fornasiello (Gravina in Puglia)    

Alessandro Pace
Jazzo Fornasiello e le dinamiche culturali dell’area bradanica. L’indicatore della coppetta monoansata                  

Marcella Leone
I grandi contenitori per derrate alimentari   

Silvia Amicone
Uno studio composizionale e tecnologico dei pithoi di Jazzo Fornasiello: risultati preliminari

Alfonso Bentivegna
Dallo scavo alla divulgazione: la Casa dei Dolii, proposta di ricostruzione in 3D

Alessandra Mazzucchi, Michela Zana, Emanuela Sguazza, Cristina Cattaneo
Le indagini antropologiche dei soggetti perinatali di Jazzo Fornasiello 

Vincenza Montenegro, Leonardo Salari
I resti ossei animali                      

Tavole

Abstracts

Elenco degli Autori