Storia e leggenda
del santuario di S. Michele
al monte Tancia (formato PDF)

con testo critico, traduzione e commento

 

per la versione cartacea cliccare qui

 24,50

ISBN: 978-88-7228-929-7-1
Edizione: 2020
F.to: 17.00 × 24.00 cm.
Pagine: 142
Immagini b/n

Descrizione

 

pdf3La pagina che si sta visualizzando si riferisce al volume in formato PDF.
Una volta acquistato, il file PDF verrà inviato alla casella di posta elettronica specificata nel giro di 24 ore.
Il volume può essere richiesto anche inviando un messaggio di posta elettronica a [email protected]

en
This
 page refers to the volume in PDF format.
Once purchased, the PDF file will be sent within 24 hours to the email address specified.
For any request, just send an e-mail to [email protected]

 

INDICE

 

PREFAZIONE

di Giorgio Otranto

INTRODUZIONE

  1. Il santuario di S. Michele al Tancia
  2. Lo status quaestionis
  3. LA STORIA DEL SANTUARIO

I.1. La storia del santuario nel contesto sabino

I.2. I luoghi della leggenda: Roma, il Soratte, il Tancia

I.3. La cristianizzazione della Sabina: culto angelico, papa Simmaco e la via Salaria nova

  1. Il SANTUARIO DEL TANCIA NEL QUADRO DEL MONACHESIMO SABINO ALTOMEDIEVALE

II.1. Benedetto di S. Andrea, Simmaco e il Soratte

II.2. Farfa, Soratte e affiliazione fra comunità monastiche

II.3. La Revelatio: un testo di fondazione monastica?

II.4. La contesa

III. GLI ANGELI, L’ANGELO, LA FESTA

III.1. Bina forma angelorum: la questione dei due angeli

III.2. Il dies festus

CONCLUSIONI

REVELATIO SANCTI ANGELI DE MONTE TANCIA (BHL 5947 b-c, NS)

TRADIZIONE MANOSCRITTA, TESTO E APPARATO

TRADUZIONE

COMMENTO

Appendice I

Appendice II

BIBLIOGRAFIA