SALINE E SALE NELL’ANTICHITÀ

 20,00

ISBN: 978-88-7228-846-7
Collana: DOCUMENTI E STUDI - 69
A cura di: Saverio Russo e Roberto Goffredo
Edizione: 2018
F.to: 17.00 x 24.00 cm.
Pagine: 92
Immagini b/n

Descrizione

Il volume raccoglie parte delle relazioni presentate al convegno su “Saline e sale nell’antichità” organizzato da Marina Mazzei nel 1989 a Margherita di Savoia. Il ritrovamento delle registrazioni degli interventi consente ora di riproporre riflessioni e percorsi di ricerca che, dopo un trentennio segnato da importanti novità storiografiche, mantengono non marginali motivi di interesse. Il volume vuole ricordare la grande archeologa e appassionata organizzatrice culturale che fu promotrice dell’iniziativa e le altre studiose scomparse (M. Meluta Marin e F. Tinè Bertocchi) che vi parteciparono.

INDICE

Presentazione
di Saverio Russo

Introduzione. Saline e sale nell’antichità: retrospettiva di un convegno
di Roberto Goffredo

Introduzione al Convegno
di Pier Giovanni Guzzo, Marina Mazzei

Produzione del sale e culto di Ercole: alcune osservazioni sul caso di Pompei
di Nadia Murolo

Evoluzione della costa e della laguna di Salapia nel Quaternario Recente. Una applicazione integrata del telerilevamento da satellite e da aereo
di Bruno Marcolongo

Salapia pre-romana: il quadro archeologico
di Fernanda Tiné Bertocchi

Salapia romana: la produzione, il porto, i commerci
di Giuliano Volpe

Problemi riguardanti la stazione di Salinis della Tabula Peutingeriana
di Meluta Miroslav Marin