PERCORSI TRA LE IMMAGINI (formato PDF)

Scritti di archeologia e storia dell’arte antica

Per la versione cartacea cliccare qui

 70,00

ISBN: 978-88-7228-905-1-1
A cura di: Daniela Liberatore, Riccardo Di Cesare
Edizione: 2020
F.to: 21.00 × 30.00 cm.
Pagine: 502
Imm. B/N

Descrizione

pdf3La pagina che si sta visualizzando si riferisce al volume in formato PDF.
Una volta acquistato, il file PDF verrà inviato alla casella di posta elettronica specificata nel giro di 24 ore.

È possibile acquistare anche un singolo contributo in formato PDF, al prezzo di € 9,90. Per richiederlo è sufficiente inviare un messaggio di posta elettronica a [email protected]

en
This
 page refers to the volume in PDF format.
Once purchased, the PDF file will be sent within 24 hours to the email address specified.

You can also buy a single contribution in PDF format, priced at € 9,90.
For any request, just send an e-mail to [email protected]

 

Il volume raccoglie trentacinque saggi di Maria José Strazzulla, selezionati tra riviste, volumi miscellanei e atti di convegni, scritti tra il 1977 e il 2015. La scelta ripercorre alcuni tra i principali temi di ricerca affrontati dall’archeologa e storica dell’arte antica, i cui interessi spaziavano dalla Grecia a Roma, dal mondo italico a quello dell’Italia romanizzata: gli apparati decorativi in terracotta degli edifici, l’urbanistica e la storia, l’archeologia del culto, l’iconografia e il significato delle immagini.

Maria José Strazzulla (1944-2015) è stata funzionario nelle Soprintendenze archeologiche del Veneto e Friuli Venezia Giulia e dell’Umbria, quindi ricercatore nelle Università di Perugia e Roma “Sapienza”.

Già docente di Archeologia classica all’Università dell’Aquila (dal 1993/94), dove si è dedicata a un’appassionata attività didattica e di ricerca, formando una scuola e avviando scavi nel territorio, è diventata professore associato nell’Università di Lecce (1999-2001) poi ordinario nell’Università di Foggia (2002-2009), assumendo la direzione scientifica della Biblioteca della Facoltà di Lettere (poi Dipartimento di Studi Umanistici), che oggi le è intitolata. Direttrice di una missione di scavo archeologico ad Alba Fucens e specialista di terrecotte architettoniche, ha scritto numerosi saggi scientifici e monografie, tra le quali: Il santuario sannitico di Pietrabbondante (1971); Assisi romana (1985); Le terrecotte architettoniche della Venetia romana (1987); Il principato di Apollo (1990); Ancient Lebanon (2004); Fucino. Studi sulla cultura figurativa (2007, in collaborazione).

 

INDICE

Tabula gratulatoria

Nota introduttiva

di Riccardo Di Cesare e Daniela Liberatore                             

Un ricordo, proseguendo il dialogo

di Giuliano Volpe                                                                                                                           

Elenco delle pubblicazioni di Maria José Strazzulla

APPARATI DECORATIVI

Le terrecotte architettoniche nell’Italia centrale

Le terrecotte architettoniche. Le produzioni dal IV al I a.C.

Sistemi decorativi privati di età augustea: una villa imperiale ad Aquileia?

La decorazione frontonale del Tempio del Belvedere di Orvieto

Le terrecotte architettoniche frontonali di Luni nel problema della coroplastica templare nelle colonie in territorio etrusco

L’ultima fase decorativa dei santuari etrusco-italici: le lastre «Campana»

La tegola con Acheloo

Le terrecotte architettoniche nei territori italici

URBANISTICA E STORIA

Onocles Dindi Tiberi servus. Note su alcune presenze prenestine ad Aquileia in età repubblicana

Assisi: problemi urbanistici

In paludibus moenia constituta: problemi urbanistici di Aquileia in età repubblicana alla luce della documentazione archeologica e delle fonti scritte

L’edilizia templare ed i programmi decorativi in età repubblicana

Viaggi al seguito, viaggi di esilio: il caso di Giulia

I santuari [nel territorio dei Pretuzi]

Archeologia dei luoghi di culto della Daunia: spunti di riflessione

Forme di devozione nei luoghi di culto dell’Abruzzo antico

L’organizzazione del territorio in età romana: pagi e vici nella conca aquilana

Modelli e archetipi di fondazione tra Greci, Italici e Romani

I santuari italici nel quadro della romanizzazione

               ICONOGRAFIA

La Fortuna Respiciens: iconografia e culto

Motivi pergameni in Etruria: a proposito di una terracotta architettonica con gigantomachia a Chicago

Fortuna etrusca e Fortuna romana: due cicli decorativi a confronto (Roma, via S. Gregorio e Bolsena)

Attestazioni figurative dei Dioscuri nel mondo etrusco

La testa in bronzo di personaggio virile da S. Giovanni Lipioni

L’altorilievo mitologico del tempio tardo-arcaico di Segni

Il mito greco in età augustea: le lastre Campana e il caso di Teseo

I Sette a Tebe nell’arte greca dall’età arcaica all’età classica

Ancora sul frontone di via di San Gregorio: alcune considerazioni

Medea nell’iconografia greca dalle origini al V secolo a.C.

L’uso delle immagini nell’edilizia pubblica dell’ellenismo a Roma e nel mondo etrusco-italico

Signina disiecta membra:elementi sparsi di un culto imperiale nella città di Segni

Gli altorilievi tardo arcaici tra Roma e Lazio

Gesti e parole nei riti della vittoria in età romana

SPIGOLATURE

Pesche miracolose

Afrodite e la rosa: il fiore tra mito e storia nelle fonti greche e latine