ORME DELLA MEMORIA
NELLA LETTERATURA
LATINA TARDOANTICA

per il formato PDF cliccare qui

 45,00

ISBN: 978-88-7228-998-3
Collana: BIBLIOTECA DI ATHENAEUM - 68
Edizione: 2022
F.to: 17.00 × 24.00 cm.
Pagine: 218

Descrizione

SOMMARIO

 

Premessa

Ausonio e Roma

Piani della memoria nelle Res gestae di Ammiano Marcellino

Ambrogio De beneficiis: da Cicerone a Seneca

La memoria consolatrice: riuso dei classici e ricodificazione letteraria nell’epist. 60 di S. Girolamo

Agostino e la cultura classica: sconfessioni e Confessiones

Presenze di Seneca nell’in Rufinum di Claudiano

Prudenzio e Draconzio tra vizi e virtù

Corniger Hesperidum (Prud. c. Symm. 2.606)

Tre sintagmi proemiali nel de reditu suo di Rutilio Namaziano

Sidonio, Orazio e la lex saturae

Boezio e Seneca: icone tragiche nei metra della Consolatio philosophiae

Memoria dei poeti e funzione della poesia in Ven. Fort. carm. 7.12

Appendice I. Se fugere, da Lucrezio ad Agostino passando per Seneca

Appendice II. Prima fortuna medievale di Simmaco

Indice dei luoghi citati

(a cura di Alberto Canobbio e Alessia Bonadeo)