Mario Resta
«CRISTO VALE MENO DI UN BALLERINO?». DANZA E MUSICA STRUMENTALE DEI CRISTIANI DI ETÀ TARDOANTICA (formato PDF)

 

per il formato cartaceo cliccare qui

 

 

 

 

 24,50

ISBN: 978-88-7228-948-8-1
Edizione: 2021
F.to: 17.00 × 24.00 cm.
Pagine: 140

Descrizione

pdf3La pagina che si sta visualizzando si riferisce al volume in formato PDF.
Una volta acquistato, il file PDF verrà inviato alla casella di posta elettronica specificata nel giro di 24 ore.

Per richiederlo è sufficiente inviare un messaggio di posta elettronica a [email protected]

en
This
 page refers to the volume in PDF format.
Once purchased, the PDF file will be sent within 24 hours to the email address specified.

For any request, just send an e-mail to [email protected]

 

«Cristo vale meno di un ballerino?» è la provocatoria domanda che, alla fine del IV secolo, Giovanni Crisostomo rivolge ai cristiani di Antiochia, sempre pronti a spendere parole vane e denaro per compiacersi di mimi e pantomimi preferiti, ma incapaci di rispondere alle domande sulla propria fede, perché poco preparati e distratti dagli spettacoli e dalle manifestazioni coreutico-musicali. Dal quesito crisostomiano prende spunto questo volume, che presenta un’indagine storica sulla danza e il suo accompagnamento musicale alla luce dell’insanabile contrapposizione prescritta nel corso della tarda antichità tra il cristianesimo e il ballo.

INDICE  GENERALE

INTRODUZIONE

I. DANZA E MUSICA STRUMENTALE NELLO SPAZIO PUBBLICO: I CRISTIANI E GLI SPETTACOLI COREUTICO-MUSICALI                 

1. Gli spettacoli coreutico-musicali della tarda antichità:la pantomima e il mimo

1.1. La funzione socio-culturale degli spettacoli coreutico-musicali: Luciano, Libanio e Coricio

2. Il rapporto dei cristiani con gli spettacoli coreutico-musicali: le fonti letterarie cristiane di età tardoantica

2.1. Area africana: da Tertulliano ad Agostino – 2.2. Area italica: Novaziano e Ambrogio – 2.3. Area gallica: da Salviano di Marsiglia a Cesario di Arles, – 2.4. Area orientale: da Basilio di Cesarea a Giovanni Crisostomo

II. DANZA E MUSICA STRUMENTALE NELLA VITA PRIVATA: I MESTIERI E I BANCHETTI DEI CRISTIANI

1. Ballerini, musicisti e teatranti cristiani

1.1. Le attestazioni epigrafiche

2. Danza e musica durante i banchetti dei cristiani

2.1. Banchetti per matrimoni e calende

III. DANZA E MUSICA STRUMENTALE NELLO SPAZIO SACRO: LUOGHI E RITI RELIGIOSI DEI CRISTIANI

1. Danza e musica negli spazi sacri dei cristiani

2. Le danze dei cristiani per i santi

2.1. Il culto coreutico dei santi in Oriente – 2.2. Il culto coreutico dei santi in Occidente

IV. CONCLUSIONI

BIBLIOGRAFIA

Sigle e abbreviazioni

Fonti

Studi

INDICE SCRITTURISTICO

INDICE DI NOMI E COSE NOTEVOLI

Indice di autrici e autori moderni