AUCTORES NOSTRI
11.2012

Studi e testi di letteratura cristiana antica
Gregorio Magno
Un letterato al governo

 40,00

ISBN: 978-88-7228-689-0
Collana: AUCTORES NOSTRI - 11
Autori: Lisania Giordano, Marcello Marin (cur.)
Edizione: 2013
F.to: 17.00 x 24.00 cm.
Pagine: 318
Tomi: 1
Imm. colori

Descrizione

L. GIORDANO – M. MARIN, Premessa

M. MARIN, Linee di sviluppo della recente storiografia gregoriana

I. LO SCRITTORE AL GOVERNO

L.G.G. RICCI, Il contributo dell’indagine del ritmo prosastico quantitativo a una questione di lunga data: chi ha composto le lettere di Gregorio Magno?

C. MORESCHINI, Un amico siciliano di Gregorio Magno: Massimiano vescovo di Siracusa

D. LASSANDRO, Cunctis hominibus terra communis est (past. 3, 87). Rileggendo Gregorio Magno e la società agricola di Vincenzo Recchia

V. ORTOLEVA, I nomi del vino in Gregorio Magno, epist. 7, 37

C.C. BERARDI, La Storia Ecclesiastica di Sozomeno secondo Gregorio Magno: alcune osservazioni

F.M. CATARINELLA, La condanna del paganesimo nel Registrum epistularum di Gregorio Magno: temi, toni, lessico

R. OSCULATI, Gravissimus ecclesiae doctor Gregorius: la Expositio in Iob nell’esegesi veterotestamentaria di Francisco Ribera (1537-1591)

A. ROTONDO, Presenza gregoriana nei fondi delle Biblioteche Riunite ‘Civica e Ursino Recupero’ di Catania

II. IL GOVERNO DI GREGORIO

B. SAITTA, La liturgia accusatoria del potere bizantino: strategie gregoriane

L. GIORDANO, Negotia transigere: le risoluzioni gregoriane

R. RIZZO, Il coinvolgimento dei nobili ad bonum dispensandum: teoria e pratica del bene in Gregorio Magno

G. OTRANTO, Gregorio Magno e l’Italia meridionale

A. LAGHEZZA, L’Italia meridionale nei Dialoghi di Gregorio Magno: le ragioni di un’assenza

E. CALIRI, Linee gestionali di Gregorio Magno nell’amministrazione del patrimonium ecclesiastico in Sicilia

G. RAPISARDA, Xenodochia e ptochia nella Sicilia gregoriana: linee d’intervento

A. ISOLA, Conclusioni