CULTURA DIALETTALE E CIVILTÀ CONTADINA

Una indagine demologica a Bitonto

 35,00

ISBN: 978-88-7228-510-7
Collana: IL GRIFO - 8
Autori: Nicola Pice, Carmela Minenna
Edizione: 2008
F.to: 17.00 × 24.00 cm.
Pagine: 256
Tomi: 1
Imm. B/N - Imm. colori

Descrizione

Nel volume si propone aggiornato negli sviluppi recenti il quadro fonologico del dialetto bitontino. Esso è integrato da una serie di etimologie, con esempi di latinismi e grecismi che documentano in maniera esponenziale la profondità di campo storico di questa parlata.
Dalla linguistica e dalla dialettologia si passa alla storia delle istituzioni cittadine e delle tradizioni popolari, alla lessicografia relativa a specifici campi della cultura materiale. I riferimenti storico-linguistici riescono a dimostrare l’interconnessione delle diverse componenti che legano la realtà naturale e umana al linguaggio e viceversa.
Una ricca serie di modi di dire, di proverbi e locuzioni emblematicamente si rapporta alla comunità bitontina, specialmente quella del mondo rurale, una realtà che sa diventare civiltà elevandosi a concezione morale della vita, ad una somma di principi e di valori.

INDICE

Premessa

Il dialetto di Bitonto

Cultura dialettale nel Libro Rosso di Bitonto

La fede e la vita in paese

I colori delle voci dialettali

Detti… in metafora

Geomorfologia e antropizzazione

Le opere antropiche 

Le condizioni climatiche

Il paesaggio colturale

La vegetazione arborea

Le pratiche colturali dell’olivicoltura

La raccolta

Animali e mezzi di trasporto

Appendice