AUCTORES NOSTRI
4.2006

Studi e testi di letteratura cristiana antica
Interpretare e comunicare
Tradizioni di scuola nella letteratura latina tra III e VI secolo

 35,00

ISBN: 978-88-7228-483-4
Collana: AUCTORES NOSTRI - 4
Autori: NULL AA.VV.
Edizione: 2007
F.to: 17.00 × 24.00 cm.
Pagine: 686
Tomi: 1

Descrizione

Il numero 4 di Auctores Nostri riunisce i materiali elaborati nelle ricerche e presentati nei seminari per il PRIN 2004 ‘Interpretare e comunicare.
Tradizioni di scuola nella letteratura latina tra III e VI secolo’. Al programma di ricerca hanno partecipato le Unità della Calabria, di Foggia (che assolveva il coordinamento nazionale), Genova, Lecce, Napoli ‘Federico II’, alle quali erano anche aggregati gruppi di ricercatori delle Università di Bari, Catania e Sassari.
Il progetto si è incentrato sulla letteratura di età tardoantica allo scopo di indagare il ruolo della tradizione nel rapporto di conservazione e innovazione, assimilazione e riadattamento in relazione ai generi letterari, ai moduli espressivi, ai criteri esegetici, ai procedimenti ermeneutici. Le Unità di ricerca hanno indirizzato le indagini sull’utilizzazione del patrimonio derivato dalla cultura classica e sulle trasformazioni intervenute nel contatto con i nuovi contenuti cristiani. Particolare rilievo è stato riservato alle forme di comunicazione della latinità tardoantica e cristiana; al ruolo della formazione retorica comune all’intera scuola antica; alle interferenze fra retorica classica e cultura biblica nei Padri; alle dinamiche intertestuali; alla terminologia esegetica e all’analisi del linguaggio simbolico; alla ricezione di temi e testi dell’antica letteratura cristiana nella tradizione successiva, sino ad epoca moderna e contemporanea.