STUDI IN ONORE DI FRANCESCO GRELLE

 50,00

ISBN: 88-7228-459-7
Collana: SCAVI E RICERCHE - 16
A cura di Marina Silvestrini, Giuliano Volpe, Tullio Spagnuolo Vigorita
Edizione: 2006
F.to: 21.00 x 30.00 cm.
Pagine: 352
Tomi: 1
Imm. B/N - Imm. colori

Descrizione

Questo volume, offerto a Francesco Grelle da amici e colleghi, raccoglie studi in campi d’indagine vicini ai molti suoi interessi scientifici, accostando competenze disciplinari diverse sulle tracce del suo modo di lavorare. Compaiono, con altri temi, testi su aspetti di storia agraria, amministrativa, istituzionale, sociale ed economica, indagini di diritto romano, epigrafi inedite, ricerche di prosopografia senatoria, ricostruzioni di più profili del tardoantico.

INDICE

Premessa

Pubblicazioni di Francesco Grelle (fino a marzo 2006)

Il conventus come forma di partecipazione alle attività giudiziarie nelle città del mondo provinciale romano
di Francesco Amarelli

TPSulp. 80 (= Tab. Pomp. 47): un mandatum per epistulam (con χειρέμβολον: Ulp. D. 4.9.1.3)?
di Lucio Bove

La carriera e la famiglia di M. Aedius M. f. Ba[lbus?], per commendationem Ti. Caesaris Augusti consul ab Senatu destinatu (riedizione di CIL IX 2341+2343 e 2342)
di Giuseppe Camodeca

Silla ΔΗΜΟΚΡΑΤΩΡ
di Luciano Canfora

Curie, centurie ed ‘heredia’
di Luigi Capogrossi Colognesi

Plurima litterulis signata sepulcra loquuuntur Prudenzio Per. XI, 1-22 e le iscrizioni della catacomba di s. Ippolito
di Carlo Carletti

Note su alcune iscrizioni di Luceria
di Marcella Chelotti

Pietro de Francisci e la Procedura civile
di Franco Cipriani

Idee di Roma fra IX e X secolo: il dittico di Rambona
di Lellia Cracco Ruggini

La storiografia dello Hakenkreuz . Il giudizio di Arnaldo Momigliano su Franz Altheim
di Federico M. d’Ippolito

Tre vicende esemplari: nuovi frammenti di storia romana nella Suda
di Andrea Favuzzi

Il console giudice nel De officio consulis di Ulpio Marcello. Note minime
di Venanza Giodice Sabbatelli

Note su eccezione di dolo generale e abuso del diritto nelle vedute dei giuristi classici
di Luigi Labruna

Questioni aperte sul SC. de Cneo Pisone patre
di Francesca Lamberti

Concetto Marchesi, “studioso, maestro e risoluto uomo d’azione”
di Domenico Lassandro

Notae Tironianae e epigrafia dell’instrumentum: qualche osservazione di metodo
di Daniele Manacorda

I Neratii nel territorio lucerino: ancora una testimonianza
di Vincenza Morizio

Il vescovo siculo Evagrio (IV secolo) tra filologia e storia
di Giorgio Otranto

Frammento epigrafico da Urbs Salvia con il terzo e quarto consolato di Gaio Mario
di Gianfranco Paci

Storia locale dell’Italia romana. Nursia colonia antoniana?
di Silvio Panciera

Libertas e diritto delle genti: una lettura del discorso di Licinio Macro nelle Historiae di Sallustio
di Mario Pani

Un nuovo decreto decurionale di Luceria del 327 d.C.
di Aniello Parma

Q. Cic. Comm. pet. 14
di Luigi Piacente

Plut. Con. praec. 34 (142E-143A) e i σώματα ηνωμένα
di Giunio Rizzelli

La longi temporis praescriptio e lo statuto giuridico dei coloni
di Pasquale Rosafio

Danno non patrimoniale e legittimazione ad agire
di Amalia Sicari

Una dedica al Sole nella cattedrale di Bari
di Marina Silvestrini

L’incapacità nella legislazione religiosa tardoantica
di Tullio Spagnuolo Vigorita

Pap. 2 ‘def.’ D. 12.6.59: un’esegesi
di Mario Talamanca

Un’iscrizione sulle distribuzioni pubbliche di vino a Roma (CIL, VI, 1785 = 31931)
di Domenico Vera

Stibadium e convivium in una villa tardoantica (Faragola – Ascoli Satriano)
di Giuliano Volpe