SENECA, UOMO POLITICO E L’ETÀ DI CLAUDIO E DI NERONE

Atti del Convegno Internazionale
(Capri 25-27 marzo 1999)

 24,00

ISBN: 978-88-7228-302-8
Collana: SCRINIA - 17
A cura di Elio Lo Cascio, A. De Vivo
Edizione: 2003
F.to: 14.00 x 21.00 cm.
Pagine: 264

Descrizione

Seneca uomo politico e l’età di Claudio e di Nerone è l’argomento del Convegno internazionale, svoltosi a Capri dal 25 al 27 marzo 1999. Gli atti, che si raccolgono in questo volume, approfondiscono tre argomenti fondamentali sui quali si è discusso: la struttura giuridica e politica del potere imperiale nella prima metà del I secolo d.C.; il contributo di Seneca al dibattito ideologico-politico e alla definizione della natura del principato, soprattutto grazie alla elaborazione di alcuni concetti chiave (quali clementia, beneficentia, liberalitas); le relazioni di Seneca con aspetti concreti dell’attività pubblica.
Sotteso a tutte queste direzioni d’analisi è il tema dei rapporti del filosofo con Nerone, che ha fatto in certa misura da collante per molti degli interventi. Seneca è il ‘personaggio politico’ del suo tempo; anche dopo aver pubblicizzato il ritiro dalla vita pubblica e aver tentato di renderlo credibile in chiave di costruzione ideologica, resta forse l’unico reale antagonista del principe.

INDICE

Premessa
di Arturo De Vivo

Etica e stato in età giulio-claudia
di Federico D’Ippolito

Anni difficili. Giuristi e principi nella crisi del primo secolo
di Aldo Schiavone

La expresion del poder en Seneca
di Carmen Codoner

Seneca as a sociologist: De Beneficiis
di Miriam Griffin

Seneca de ira e de clementia: la politica negli specchi della morale
di Giancarlo Mazzoli

La teoria politica del De clementia: un inevitabile fallimento?
di Ermanno Malaspina

Il tempo della politica
di Marisa Squillace

Seneca and the Pompeian Earthquake 
di Andrew Wallace-Hadrill

Seneca uomo politico nel giudizio di Tacito
di Giovanni D’Anna

Seneca and Money
di Barbara Levick

Oratoria di Nerone
di Christopher P. Jones

Seneca’s Greek
di Glen W. Bowersock

Conclusioni
di Emilio Gabba