CREDITO E MONETA NEL MONDO ROMANO

Atti degli Incontri capresi di storia dell´economia antica
(Capri 12-14 ottobre 2000)

 36,00  12,00 In offerta!

ISBN: 978-88-7228-318-9
Collana: PRAGMATEIAI - 8
A cura di: Elio Lo Cascio
Edizione: 2003
F.to: 17.00 × 24.00 cm.
Pagine: 290
Rilegato
Imm. B/N.

Descrizione

Secondo l’interpretazione “minimalista” che ha dominato gli studi sulle economie antiche per qualche decennio, l’economia romana avrebbe sofferto di una cronica insufficienza di moneta, mentre il rilievo del credito sarebbe stato assai scarso, non solo per le sue dimensioni modeste e per la rudimentalità dei suoi meccanismi di funzionamento, ma soprattutto per il fatto che un’attività creditizia specificamente rivolta a finanziare la produzione e in genere l’attività economica sarebbe stata quasi inesistente. Tuttavia, in questi ultimi anni si registra un’inversione di tendenza sia nella valutazione del rilievo del credito (anche sollecitata dalla scoperta di nuovi documenti epigrafici e papiracei), sia nella valutazione della quantità di moneta in circolazione e dunque della sua idoneità a garantire – in presenza di un processo sostenuto di monetarizzazione delle varie regioni dell’Impero – una non inceppata effettuazione degli scambi.
I contributi raccolti in questo volume mostrano la necessità di superare un paradigma che, nella sua pur coerente rigidità, ha rischiato di condurre a interpretazioni fuorvianti della documentazione antica e cercando di rispondere in modo concreto, attraverso l’analisi dei differenti complessi documentari e l’utilizzazione di vari approcci, ai molti interrogativi sul funzionamento dell’economia monetaria romana che restano aperti.

INDICE

Introduzione di Elio Lo Cascio

E. E. Cohen, Progressive taxation and the fostering of maritime trade in classical Athens

V. Giuffré, Il ‘mercato comune’ nel IV sec. a.c. Il credito e la “lex Silia”

K. Verboven, 54-44 BCE: Financial or monetary crisis?

G. Camodeca, Il credito negli archivi campani: il caso di Puteoli e di Herculaneum

A. Petrucci, L’organizzazione delle imprese bancarie alla luce della giurisprudenza romana del Principato

A. Tchernia, Remarques sur la crise de 33

R. Wolters, The emperor and the financial deficits of the aerarium in the early Roman Empire

R.P. Duncan-Jones, Roman coin circulation and the cities of Vesuvius

W. Jongman, A golden age. Death, money supply and social succession in the Roman Empire

D. Rathbone, The financing of maritime commerce in the Roman empire, I-II AD

D. Foraboschi, Free Coinage e scarsezza di moneta

J.J. Aubert, Monetary policy and Gresham’s Law in the late third century A.D.

J.M. Carrié, Solidus et crédit : qu’est-ce que l’or a pu changer ?

J. AndreauConclusions