LA DIDATTICA MUSEALE

Atti del convegno di Foggia 28-31 Marzo 1990

Esaurito

ISBN: 88-7228-095-8
Collana: VARIA
Edizione: 1992
F.to: 17.00 × 24.00 cm.
Pagine: 448
Tiratura: 722
88 Imm. B/N

Descrizione

Con nove relazioni-guida e cinquantanove comunicazioni, grazie al contributo di circa un centinaio di specialisti di varie realtà, si offre una riflessione approfondita sul complesso problema della “didattica dei beni culturali” e si presentano le esperienze concrete di numerose sezioni didattiche museali. Articolato in varie parti (teoria della didattica museale; il museo storico-artistico; il museo scientifico; il museo archeologico; esperienze con portatori di handicap; audiovisivi e altro materiale sperimentale; il museo etnografico), il volume consente di fare il punto sulla situazione della didattica museale in Italia e, al tempo stesso, costituisce uno strumento prezioso per operatori museali, docenti, animatori culturali, ricercatori, per tutti coloro cioè che in vario modo si occupano di comunicazione ed informazione culturale.

INDICE

Prefazione (Michele Loffredo)
Premessa (Giuseppe Andreassi)
Introduzione (Pier Giovanni Guzzo)
Perché questo Convegno (Gloria Fazia)
Beni archeologici e didattica in provincia di Foggia. Problemi, esperienze, progetti (Marina Mazzei)

TEORIA DELLA DIDATTICA MUSEALE
Didattica scolastica e didattica museale (Antonio Brusa)
Un’ipotesi di sistema museale regionale in Puglia e le sue funzioni didattiche (Arturo Fittipaldi)
Il Museo tra verità e finzione (Vittorio Erlindo)
La didattica museale verso un significato forte (Cosimo Laneve)
Prospettive per una didattica dei Musei d’Europa (Rosaria Stazio Pulinas)
Scuola e Museo: l’esperienza britannica (Francesca Del Vecchio)
Gli Ipertesti e i Musei (Gennaro Ciavarella)

IL MUSEO STORICO ARTISTICO
Dibattito sulla didattica museale nei Musei storico-artistici dagli anni ’60 ad oggi (Clara Gelao)
Museo e didattica: esperienze (Giovanni Parmini)
Attività e sperimentazione del servizio didattico nei Musei di Trieste (Maria Grazia Bravar)
Un opuscolo sui Musei della provincia di Roma quale strumento per la didattica (Bruna Amendolea – Laura Indrio)
Didattica dello spettacolo. La proposta del Civico Museo Teatrale “C. Schmidl” di Trieste (Adriano Dugulin)
L’attività didattica del Museo “Chiossone” nelle recenti mostre (Giuliano Frabetti)
Dal Museo alla città (Annalisa Perissa Torrini)
La sezione didattica del Museo Nazionale di S. Matteo di Pisa: finalità, strumenti, esperienze (Maria Giulia Burresi)
Esperienze didattiche presso i civici Musei del Risorgimento e di Storia contemporanea (Lucia Romaniello)

IL MUSEO SCIENTIFICO
Le esposizioni permanenti come base della didattica museale (Giovanni Pinna)
Esperienze didattiche nel Museo Geologico “G.G. Gemellaro” di Palermo (Enzo Burgio)
Esperienze didattiche relative alla collezione del Dipartimento geomineralogico dell’Università di Bari (Antonio Paglionico – Arcangela Di Gennaro)
Aspetti interattivi della Museologia scientifica (Pellegrino Fimiani)
Il percorso espositivo del Museo della Specola (Giuliana Raggi)
Stato dei Musei naturalistici e delle collezioni nel territorio pugliese con particolare riferimento al settore oceanografico e prospettive di sviluppo (Michele Pastore)
La diversificazione dei servizi offerti dal Museo (Fausto Pesarini)
Il piano museale dell’E.N.E.L. (Mario Testa)
Il Museo Provinciale di Storia Naturale di Livorno e la didattica delle scienze nella scuola di base: 7 anni di attività con il “Progetto Scuola-Città” (Anna Rosselli – Fortunato Ingannamorte)
Il Museo Vulcanologico dell’Osservatorio Vesuviano. La rappresentazione delle conoscenze geofisiche attraverso la strumentazione e la misurazione delle grandezze fisiche nelle scienze della terra (Giuseppe Luongo – Francesco Obrizzo)

IL MUSEO ARCHEOLOGICO
La Villa Adriana a Tivoli. Museo didattico e Centro visitatori (Maria Augusto Lolli Ghetti)
Problemi di pianificazione dell’organizzazione museale nel Lazio settentrionale (Anna Maria Conti – Società Coop. Archeologia)
La parola scritta ai fini comunicativi nei Musei Archeologici (Giorgio Gualandi)
Per un Museo dei Fori Imperiali (Lucrezia Ungaro – Roberto Meneghini – Luigi Messa)
L’attività didattica nel Museo della Civiltà Romana (Clotilde D’Amato)
L’allestimento di un “Antiquarium” navale (Rita Cosentino – Luciana Di Salvio)
La didattica della tecnologia antica nei Musei Archeologici (Elena Antonacci Sanpaolo)
Ricerche archeologiche e attività didattica. Il progetto Prometeo (Dario Seglie – Piero Ricchiardi – Tommaso Guiot)
Dieci anni di esperienze sugli usi didattici della documentazione archeologica (Sara Santoro Bianchi)
“Giocare con le stele” per imparare a conoscerle (Ginevra D’Onofrio – Elvira Saccottelli)
Dal Museo al territorio. Un’esperienza didattica presso il Museo Archeologico di Chieti (Rachele Colella)
Museo come scuola. Una sperimentazione (Angela Ciancio – Clelia Iacobone)
L’attività didattica del Museo Archeologico di Napoli (Ornella Falco)
Progetto Appia (Carmelina Camardo)
Barbarano Romano: il Parco Regionale Marturanum. Un esempio di area archeologica in un contesto naturalistico-ambientale (Ida Caruso)
La protostoria d’Abruzzo raccontata nei Musei di Chieti e di Campli: un bilancio critico (Vincenzo d’Ercole)
La funzione didattica nel riallestimento: un progetto per il Museo Civico “Ala Ponzone” di Cremona (Furio Durando)
L’attività didattica del Museo Civico di Foggia (Gloria Fazia)
Un’indagine sui Servizi di promozione culturale nei Musei centro-meridionali (Lucia Emilio)
Attività didattica del Museo Archeologico Nazionale di Parma tra scuola e cantieri (Mirella Marini Calvani – Manuela Catarsi Dall’Aglio)
L’attività didattica nell’esperienza archeologica di Pompei (Marisa Mastroroberto)
Lo scavo archeologico per la didattica della storia: un’esperienza di Grosseto (Maria Grazia Celuzza)
La didattica museale: l’esperienza del Museo Civico Archeologico (Silvana Tovoli)
Giornate di archeologia sperimentale (Luciana Prati – Gianna Todoli)
Scuola e tutela del territorio: alcune esperienze in Molise (Angela Di Niro)

ESPERIENZE CON PORTATORI DI HANDICAP
“Toccare l’arte”: itinerario nel Museo Egizio di Torino con analisi tattile dei reperti (Elvira D’Amicone)
Proposta del Museo Egizio di Torino di un itinerario per ipovedenti (Donatella Spagnotto)
Eliminiamo le barriere (Emilia Colonna – Gianni Gilioli)
Un Museo per tutti, un museo da toccare (Elda Bove – Paola Manfredonia)

AUDIOVISIVI E ALTRO MATERIALE SPERIMENTALE
Comunicare con/per immagini: didattica museale e costruzione di un audiovisivo (Luigi Mancino)
Il Museo della Zecca di Roma: alcuni risultati (Salvatore Lemma)
L’Officina del Castello. L’uso del video nella documentazione e nella didattica (Maria Paola Soffiantino)
“Infopoint”: l’impegno delle nuove tecnologie informatiche nella didattica museale (Dario Seglie – Piero Ricchiardi – Tommaso Guiot – Mauro Cinquetti)
Gli audiovisivi come supporti didattici al visitatore museale (Walter Locatelli)

IL MUSEO ETNOGRAFICO
la museologia antropologica sull’Italia: qualche problema (Pietro Clemente)
Dalla visita guidata alla didattica nei Musei etno-antropologici (Janne Pasqualino Vibaek)
La didattica attraverso gli audiovisivi (Valeria Petrucci Cottini)
Museo Etnografico Cerignolano : esperienze di didattica operativa (Matteo Stuppiello)
L’attività didattica del Museo della Civiltà Contadina (Elena Lorenzini)
I Musei etnografici nella provincia di Genova (Giannantonio Giacopello)
Il Museo delle Genti d’Abruzzo: attività ed obiettivi scientifico-didattici (Anna Rita Severini)

APPENDICE
Comunicazioni relative alle attività didattiche svolte nei Musei italiani
Facsimile delle schede di rilevazione dati utilizzati
Elaborazione dati relativi alle schede (Daniela Mammana – M. Luisa Carangella)
Elenco relatori

INDICI
Indice illustrazioni
Indice tabelle