METAPONTO

 23,00

ISBN: 978-88-7228-300-4
Collana: GUIDE - 12
Autori: Ettore Maria De Juliis
Edizione: 2001
F.to: 17.00 × 24.00 cm.
Pagine: 236
Tomi: 1
Tiratura: 800
Rilegato
72 Imm. B/N - 4 Imm. colori 6 Tavv col.

Descrizione

E’ questa la seconda monografia della serie dedicata alle città della Magna Grecia, dopo quella su Taranto. Diversamente da quest’ultima Metaponto non presenta gli aspetti distruttivi dovuti alla sovrapposizione di una città moderna su quella antica; tuttavia non meno gravi sono stati nel tempo gli effetti dovuti alle calamità naturali e all’indiscriminato intervento umano. Nonostante ciò, Metaponto si presenta oggi come una delle città più conosciute della Magna Grecia, grazie al contributo intenso e costante degli archeologi, italiani e stranieri, che hanno operato nella città antica e nel suo territorio nell’ultimo quarantennio. Con questo studio si è tentato, perciò, di presentare una sintesi organica e aggiornata, ma spesso anche problematica, dei molteplici aspetti dell’archeologia metapontina: dalla tradizione mitografica alla fase protocoloniale, dalle vicende storiche alla monetazione, dall’occupazione e dall’organizzazione del territorio alle necropoli e, infine, dall’articolazione del centro urbano monumentale alle copiose e pregevoli produzioni artigianali.

INDICE

Introduzione
1. Le origini
La tradizione mitografica – La fase pre- e protocoloniale – La fondazione della colonia achea

2. Lo sviluppo storico
Il governo aristocratico di età arcaica – Crisi e transizione: metà V-metà IV secolo – La ripresa: seconda metà IV-primi decenni del III secolo – da Pirro ad Annibale – L’età romana

3. La monetazione

4. Il territorio
Le prime riprese aero fotografiche. L’ambiente fisico e la viabilità – i santuari extraurbani – «Tavole Palatine» – S. Biagio della Venella – Contrada Crucinia – Località Pizzica-Pantanello – Lottizzazione e bonifica del territorio – Le fattorie

5. Le necropoli
Le necropoli urbane – La necropoli di Pantanello – Le necropoli rurali: la «Tomba dell’uovo di elena»

6. La città
Le fortificazioni – L’urbanistica – il santuario – L’agorà – Ekklesiasterion-teatro – Temenos di Zeus Agoraios – Temenos di Apollo e Aristeas – La stoà orientale e il «Castro romano» – Il ceramico

7. Le produzioni artistico-artigianali
Ceramica – Coroplastica – Terrecotte architettoniche – Scultura in pietra – Bronzi – Oreficerie – Origine della ceramica protoitaliota a figure rosse – La ceramica «lucana»

Bibliografia generale e abbreviazioni
Elenco e fonti delle illustrazioni