MANUALE DI AEROFOTOGRAFIA ARCHEOLOGICA

Metodologia, tecniche e applicazioni

 25,00

ISBN: 978-88-7228-268-7
Collana: GUIDE - 11
Autori: Fabio Piccarreta, Giuseppe Ceraudo
Edizione: 2000
F.to: 17.00 × 24.00 cm.
Pagine: 220
Tiratura: 1010
Rilegato
283 Imm. B/N + 16 Tavv. col.

Descrizione

Questo volume è stato realizzato con l’intento di contribuire alla corretta diffusione dei metodi e delle procedure di analisi ed elaborazione delle immagini aerofotografiche, finalizzati agli studi di ‘topografia archeologica’. Gli Autori hanno realizzato il presente scritto cercando di privilegiare gli aspetti di semplicità e di sinteticità nella esposizione dei dati, ricercando anche un taglio più operativo che astrattamente culturale. È stato curato, per quanto possibile, anche il lato didattico, rivolto agli studenti di Antichistica, in particolare a coloro che seguono l’insegnamento specialistico in Aerotopografia archeologica. Ricchissima è la documentazione in bianco/nero e a colori.

INDICE

1. Introduzione

2. Premessa metodologica

3. Nozioni preliminari
Storia della fotografia – La macchina fotografica – La fotografia aerea – Storia della fotogrammetria – Principi di fotogrammetria

4. Storia degli studi e delle applicazioni nel campo archeologico
Fotografia aerea – Aerofotogrammetria

5. Principi di fotointerpretazione archeologica e di fotogrammetria finalizzata
Generalità – genesi e classificazione delle tracce – Possibili equivoci da tracce di diversa origine – Cenni sulla presa di fotografie aeree finalizzate all’archeologia – La fotogrammetria finalizzata – Le operazioni topografiche di appoggio e di controllo alla restituzione aerofotogrammetrica – La fotogrammetria come contenitore informativo

6. Esempi di fotogrammetrie finalizzate
Alba Fucens – Rocavecchia – Rudiae – Lavinium – Arpi – Valesio – Heraclea – Aquinum – Ferentium – Cavallino

7. Reperibilità delle foto aeree
Archivi aero fotografici in italia – Permessi e concessioni: normativa vigente

8. Bibliografia orientativa