LE RADICI PATRISTICHE DELLA TEOLOGIA DI ANTONIO ROSMINI

 20,60

ISBN: 978-88-7228-080-5
Collana: QUADERNI DI VETERA CHRISTIANORUM - 22
Autori: Antonio Quacquarelli
Edizione: 1991
F.to: 17.00 × 24.00 cm.
Pagine: 170
Tiratura: 1000

Descrizione

Sono raccolti otto saggi dell’autore sui punti fondamentali del pensiero teologico di Antonio Rosmini (1779-1855), sacerdote nel 1821 che compì studi giuridici e teologici presso l’Università di Padova e ricevette a Chioggia, il 21 aprile 1821 l’ordinazione sacerdotale. Iniziò a mostrare una profonda inclinazione per gli studi filosofici, incoraggiato in tal senso da papa Pio VII. Dal 1826 si trasferì a Milano dove strinse un profondo rapporto d’amicizia con Alessandro Manzoni.

INDICE

Prefazione

Elenco dei saggi

Sigle e abbreviazioni

I. Le radici patristiche dell’idea dell’essere di Antonio Rosmini

II. Le fonti patristiche delle Cinque piaghe

III. La povertà della Chiesa nella quinta piaga secondo Rosmini

IV. La filosofia neopatristica al tempo di Rosmini

V. Rosmini e il quarto Vangelo

VI. L’esegesi delle fonti patristiche ed altomedievali secondo Rosmini

VII. La preghiera come padronanza della persona umana in Rosmini. Ai margini del sacerdozio dei fedeli

VIII. Le origini patristiche del sacerdozio dei fedeli nella concezione della teologia battesimale di Antonio Rosmini

Indice scritturistico

Indice dei nomi e delle cose notevoli