Traversa

PROVIDENTIA E TEMERITAS IN CICERONE

Filosofia e prassi

Logopremio

€ 30,00

ISBN: 978-88-7228-823-8
Collana: DOCUMENTI E STUDI - 65
Autori: Luciano Traversa
Edizione: 2017
F.to: 17 x 24 cm.
Pagine: 192

Descrizione

Guardare al futuro della res pubblica, nei momenti di crisi ed instabilità. è una delle prerogative dell’uomo politico romano. L’esperienza di Cicerone tra teoria e prassi suggerisce due atteggiamenti e modalità di intervento, tanto antitetici quanto complementari: providentia e temeritas.

INDICE

Premessa 
di Elisabetta Todisco

Introduzione

PARTE PRIMA
IL LESSICO DELLA PROVIDENTIA E DELLA TEMERITAS: TENTATIVI DI CONCETTUALIZZAZIONE
1. Providentia: usi linguistici e influssi filosofici 
1. Providentia deorum e ascendenza divina nella providentia umana – 2. Providentia laica: definizione e rapporti con il lessico delle virtutes (prudentia e sapientia)

2. Temeritas: usi linguistici e risvolti filosofici 
1. Temeritas: definizione e rapporti con il lessico del coraggio (audacia e fortitudo) – 2. Temeritas e lessico delle passioni – 3. Temeritas e lessico del caso – 4. Temeritas nelle dispute accademiche

PARTE SECONDA
PROVIDENTIA E TEMERITAS IN AZIONE: STRATEGIA ORATORIA E PRASSI POLITICA
1. L’esercizio della providentia nella prassi
1. Autorappresentazione politica: dai proclami al disfattismo – 2. Uso retorico: gli appelli esortativi a providere

2. Le applicazioni della temeritas alla prassi
1. Uso retorico: dall’autodifesa all’accusa di lite temeraria – 2. Autorappresentazione politica: Cicerone temerario

Epilogo
Bibliografia 
Indice delle fonti
Indice dei nomi e dei termini notevoli