Pragmateiai28

POPOLAZIONE E RISORSE NELL’ITALIA DEL NORD DALLA ROMANIZZAZIONE AI LONGOBARDI

€ 70,00

ISBN: 978-88-7228-779-8
Collana: PRAGMATEIAI - 28
A cura di: Elio Lo Cascio e Marco Maiuro
Edizione: 2017
F.to: 17.00 x 24.00 cm.
Pagine: 486
Tomi: I
Rilegato
ill. bn

Descrizione

La controversia sulle dimensioni della popolazione dell’Italia romana e sulla sua dinamica dal terzo secolo a.C. sino alla dissoluzione dell’impero mediterraneo di Roma nel quinto d.C. non accenna ad esaurirsi, né è prevedibile a breve il suo superamento con l’affermarsi di una posizione condivisa. I contributi raccolti in questo volume affrontano, dal particolare angolo visuale del rapporto tra popolamento, sfruttamento delle risorse e urbanizzazione, la vicenda di una regione che appare del tutto sui generis rispetto al resto della penisola proprio in virtù di questo rapporto. Alcuni di questi contributi ripercorrono la storia dell’Italia settentrionale nella sua globalità, mentre altri analizzano in questa chiave le realtà insediative e i fenomeni di mobilità; altri ancora esaminano alcuni ambiti territoriali specifici e altri illustrano l’apporto che è derivato – o che può ancora derivare – a una migliore comprensione del nesso tra popolazione, risorse e urbanizzazione, dall’adozione di tecniche e di metodologie di indagine sempre più sofisticate.

Gli autori sono Mattia Balbo, Stèphane Bourdin, Will Broadhead, Gian Pietro Brogiolo, Pier Luigi Dall’Aglio, Ilaria Di Cocco, Carlotta Franceschelli, Gian Luca Gregori, Geoffrey Kron, Luuk de Ligt, Elio Lo Cascio, Marco Maiuro, Marco Marchesini, Silvia Marvelli, Elvira Migliario, Claudio Negrelli, Fabio Saggioro, Sara Santoro†, Francis Tassaux.

INDICE

Introduzione, di Elio Lo Cascio e Marco Maiuro

I. DEMOGRAFIA, URBANIZZAZIONE, RISORSE

Luuk de Ligt, Urbanization and Demographic Developments in North Italy, 200 BC-AD 150

Geoffrey Kron, The Population of Northern Italy and the Debate over the Augustan Census Figures: Weighing the Documentary, Literary and Archaeological Evidence 

Marco Maiuro, Northern Italy: urbanization, demography, agrarian output 

II. GLI INSEDIAMENTI, LA MOBILITA’, IL TERRITORIO

Stéphane Bourdin, Popolamento e urbanizzazione nella Cisalpina preromana 

Will Broadhead, Mobility and Fixity in Cisalpine Gaul under the Roman Republic 

Sara Santoro, Vici padani: formazione, ruoli, connettività 

Gian Luca Gregori, Tra città e campagne: le dinamiche del popolamento e i comportamenti delle élites locali nelle regioni augustee X e XI alla luce della documentazione epigrafica d’età imperiale 

Pier Luigi Dall’Aglio – Carlotta Franceschelli, La centuriazione della pianura padana: criteri ricostruttivi e problematiche storiche 

Marco Marchesini – Silvia Marvelli, Paesaggio vegetale e agricoltura nella pianura padana in età romana 

III. ANALISI DI SPECIFICHE REALTA’ TERRITORIALI

Elvira Migliario, Popolamento, demografia, urbanizzazione nell’età della romanizzazione: quale modello per le valli prealpine? 

Francois Tassaux, Les villes et l’exploitation du territoire en Istrie du IIe s. a.C. au VI s. p.C.

Mattia Balbo, Attività economiche e popolamento rurale nella Cisalpina occidentale in età romana 

Ilaria Di Cocco, Popolamento e utilizzo delle risorse nell’alto Appennino piacentino in età romana alla luce della Tabula Alimentaria veleiate 

Gian Pietro Brogiolo, Spunti per una demografia altomedievale nella Venetia et Histria

Fabio Saggioro, Ricerche sul paesaggio rurale tra Tarda Antichità e Alto Medioevo: tempi e dinamiche del popolamento nei territori della Pianura Veronese 

Claudio Negrelli, Dal Po al Marecchia: città, campagne, risorse tra la tarda età romana e l’alto medioevo 

Indice analitico
Indice dei luoghi
Indice delle fonti