858_638

LO SPAZIO TIRRENICO
NELLA ‘GRANDE TRASFORMAZIONE’

MERCI, UOMINI E ISTITUZIONI
NEL SETTECENTO E NEL PRIMO OTTOCENTO

€ 40,00

ISBN: 978-88-7228-589-3
Collana: MEDITERRANEA - 24
A cura di Biagio Salvemini
Edizione: 2009
F.to: 17.00 x 24.00 cm.
Pagine: 508
Tomi: 1
Imm. B/N.

Descrizione

I saggi qui raccolti, concentrandosi sulle linee di traffico che nel Settecento e nel primo Ottocento disegnano una particolare dimensione e qualità dello spazio mediterraneo – quello che abbiamo chiamato lo ‘spazio tirrenico’ –, ne esplorano da vicino le forme geografiche, economiche, sociali ed istituzionali; ne emerge una straordinaria ricchezza di luoghi ed attori, tecniche ed apparati, conflitti e identità; e, di conseguenza, un’immagine del mutamento sociale assai più complessa – e, in fin dei conti, più persuasiva – di quella prodotta dalle retoriche e dalle forme argomentative dei ‘grandi racconti’.

INDICE

Introduzione:
Biagio Salvemini, Innovazione spaziale, innovazione sociale: traffici, mercanti e poteri nel Tirreno del secondo Settecento

Parte prima. FLUSSI E PIAZZE MERCANTILI
Antonino Blando, Da un “monopolio naturale” all’altro: il grano e lo zolfo siciliano
Gilbert Buti, Savon marseillais et huile d’Italie méridionale au XVIIIe siècle
Nicole Bardiot, Marseille dans la compétition industrielle au XVIIIe siècle: l’essor des soudes siciliennes après la guerre de Sept Ans
Daniela Ciccolella, Il commercio franco-meridionale di fibre tessili tra Sette e Ottocento. I dati e le dinamiche
Maurizio Gangemi, Il mercato del legname a Marsiglia: le importazioni dall’Italia meridionale tra Sette e Ottocento
Christopher Denis-Delacour, Réseaux portuaires et cabotage en Méditerranée. La Corse et la Sardaigne au sein des échanges maritimes marseillais dans la seconde moitié du XVIIIe siècle
Silvia Marzagalli, Navires américains dans les routes tyrrhéniennes (fin XVIIIe – début XIXe siècle)
Samuel Fettah, Livourne et les grandes places marchandes des routes tyrrhéniennes (XVIIe siècle-première moitié du XIXe siècle)

Parte seconda. ATTORI E PRATICHE
Annastella Carrino, Una “folla” mercantile fra pratiche e identità: nella Marsiglia settecentesca risalendo il Tirreno
Luca Lo Basso, Il Sud dei Genovesi. Traffici marittimi e pratiche mercantili tra l’Italia meridionale, Genova e Marsiglia nel Settecento
Gilbert Buti, Colporteurs des mers et caravaneurs en Méditerranée occidentale. L’exemple des relations entre la France méridionale et l’Italie du Sud au XVIIIe siècle
Pierre-Yves Beaurepaire, Mobilité négociante et réseaux maçonniques en Méditerranée: une rencontre réussie
Maria Sirago, Fra Parghelia e Marsiglia a fine Settecento: l’abate Antonio Jerocades e l’“uomo di mare” Andrea Mazzitelli dalla massoneria al giacobinismo
Luciana Gatti, Mezzi e tempi del trasporto per mare nella documentazione genovese tra XVIII e XIX secolo
Marco Rovinello, Mercanti francesi e “nazione” francese a Napoli nel primo Ottocento

Parte terza. POLITICHE E ISTITUZIONI
Roberto Tufano, Il contesto politico del tardo mercantilismo francese e napoletano
Brigitte Marin, Commerce du blé et politique internationale. L’affaire des grains de Marseille durant la disette de Naples (1764)
Maria Natale, Per una «pronta e spedita» giustizia. Il Supremo Magistrato del Commercio di Napoli e le sue ascendenze francesi
Roberto Zaugg, La mediazione contestata. Appunti sui consoli francesi nella Napoli del Settecento
Nicolas Bourguinat, Circulation et distribution des grains en Méditerranée septentrionale de la fin de l’Ancien Régime au milieu du XIXe siècle: conflits de doctrine et rivalités entre places marchandes

Abstracts
The authors
Indice degli autori
Indice dei luoghi