Insulae-Diomedeae-(6)

FUCINO

Studi sulla cultura figurativa

€ 50,00

ISBN: 978-88-7228-425-4
Collana: INSULAE DIOMEDEAE - 6
Autori: Daniela Liberatore, Maria José Strazzulla
Edizione: 2007
F.to: 21.00 x 30.00 cm.
Pagine: 134
Tomi: 1
Imm. B/N - Imm. colori

Descrizione

Il volume contiene due contributi dedicati alla cultura figurativa del territorio gravitante intorno all’antico lago Fucino, in area marsa. Il primo testo, di Daniela Liberatore, è dedicato ad alcune sculture in marmo e in terracotta di età ellenistica, recentemente rinvenute nello scavo del santuario di Angitia a Luco dei Marsi. Il secondo lavoro, di Maria Josè Strazzulla, attraverso lo studio di alcune lastre conservate a Trasacco, propone la ricostruzione del grandioso monumento funerario della prima età imperiale appartenuto alla gens dei Titecii.

INDICE

Presentazione
di Adele Campanelli

Daniela Liberatore
Statuaria di età repubblicana dal nemus Angitiae

Introduzione
Le fonti scritte
Il santuario
Le statue
Statua n. 1. Figura femminile, velata – Statua n. 2. Afrodite – Statua n. 3. Base di statuina virile con pilastrino – Statua n. 4. Figura femminile sul trono in terracotta
Conclusioni
Abbreviazioni bibliografiche

Maria José Strazzulla
Dona et signa: un monumento funerario di militari a Trasacco

Introduzione
La storia degli studi
Il contesto archeologico: Trasacco e il suo territorio nell’antichità
a) Dalle origini alla romanizzazione – b) L’età romana: ritrovamenti archeologici all’interno del paese

Il monumento
I) Lastre con fregio d’armi e tabelle iscritte
Analisi del fregio d’armi – Analisi delle iscrizioni
II) Le lastre del partito inferiore
Analisi delle lastre del partito inferiore (pannelli A-D) – Analisi delle lastre del partito inferiore (pannello E)
III) Fregio con decorazione vegetale

Ricostruzione e tipologia
La struttura del monumento

La cronologia
La gens Titecia e il suo ruolo sociale
Conclusioni
Appendice
Abbreviazioni bibliografiche